RUBRICHE / Immobiliare 360 / L’Agente Immobiliare: un Amico su cui puoi contare

07 dicembre 2021

L’Agente Immobiliare: un Amico su cui puoi contare

L’Agente Immobiliare: un Amico su cui puoi contare

Se si parla di mercato immobiliare è credenza comune che la vendita fra privati sia la strada più facile e quindi quella giusta per la realizzazione del maggior guadagno nella vendita o per ottenere il miglior prezzo nell'acquisto, non subendo i tanto temuti “oneri di commissione”.

I più non considerano però che, durante una trattativa fra privati, esiste sempre una parte debole e una parte forte.

È statisticamente assodato che nella compravendita fra privati il 90% delle volte una parte esce penalizzata.

Fortunatamente non sempre si è consapevoli di questo sbilanciamento nei rapporti. Capita però di percepirlo e viverlo come inevitabile o di ignorarlo perché emotivamente coinvolti e quindi meno lucidi.

 

Ma quindi, perché l'Agente immobiliare dovrebbe essere considerato un “amico”?

Un Agente Immobiliare è molte cose ma innanzitutto, è la figura che più di qualunque altra nel settore (es. Geometri, Architetti, Tecnici vari, ecc.) ha l’effettivo polso del mercato immobiliare, monitorandone l’andamento sia temporalmente che geograficamente.

Un Agente Immobiliare si interfaccia quotidianamente sia con acquirenti che con venditori, si confronta periodicamente con colleghi anche di altre agenzie, con promotori finanziari, notai, costruttori, ecc. Insomma si trova in una posizione “privilegiata” per poter quotare il valore più probabile di un immobile in un determinato periodo.

 

Rivolgersi ad un Agente Immobiliare non vuol dire semplicemente “una voce in più” sulla lista dei costi, ma una “garanzia” che l’operazione sia effettivamente condotta secondo i criteri del mercato.

 

Sei un acquirente? OK, paghi l’Agente ma, se lo paghi, è perché ha trovato quello che stavi cercando ma soprattutto il tuo acquisto sarà fatto ad un prezzo equo, di mercato e in tutta sicurezza, seguito passo dopo passo.

 

Sei un venditore? Ok, paghi l’Agente e devi detrarre il compenso dal prezzo di vendita ma, se lo paghi, è perchè ha trovato l’acquirente giusto per casa tua ma soprattutto perché, oltre ad averti fatto realizzare il maggior guadagno possibile in quel momento, ti avrà condotto per mano attraverso tutto l’iter burocratico legato alla vendita.

Vendere può sembrare facile ma, come si può scoprire approfondendo anche solo un po’ la questione non è sempre così.

Le cose da sapere prima di prendere impegni economici sono molteplici e difficilmente un privato da solo riesce a districarsi in quella che è una vera e propria giungla. Essere previdenti all’inizio potrebbe voler dire evitare un esborso monetario successivo per rimediare a qualche errore.

 

Ma quindi tutti gli Agenti Immobiliari sono da considerare “amici”?

La risposta è no. Il settore è fatto di esseri umani e quindi ogni Agente è una persona diversa. Innanzitutto un Agente Immobiliare deve essere regolarmente iscritto al Registro dei Mediatori Immobiliari.

Un Agente non può certo improvvisarsi tale, deve essere formato, strutturato, istruito e tenersi in costante aggiornamento. La sua posizione lo porta a doversi applicare in diversi ambiti, dal quello fiscale a quello giuridico passando per il tecnico.

Avere un modus operandi ben definito in base ad anni di esperienza è sicuramente un altro buon tratto di riconoscimento per scegliere il proprio Agente Immobiliare di fiducia.

L'Agente Immobiliare “amico” sa ascoltare, sa capire anche quello che non viene detto, sa comprendere le esigenze e, di conseguenza, sa indirizzare al meglio i propri interlocutori sulla strada della buona riuscita di qualunque operazione.

Un amico fidato che ti ascolta non ti porterà in giro a vedere case che non fanno per te o che non puoi permetterti; analogamente un Agente non porterà del turismo immobiliare a casa tua. Le visite che proporrà saranno solo visite mirate e prequalificate, per il rispetto della tua privacy ma sopratutto per il buon esito dell’operazione.

 

Il mondo è in continua evoluzione e il mercato con esso. Le dinamiche di vendita non fanno eccezione. Essere al passo coi tempi è fondamentale ma purtroppo, oggi come oggi, non è da tutti.

 

Anche se il mondo sembra impegnarsi per insegnarci il contrario, quando si parla di mercato è bene diffidare… della diffidenza.

L’Agente Immobiliare professionale, aggiornato e corretto esiste, non è una figura mitologica e ti sta aspettando.

 

[Immobiliare Palladio]

INVIACI GRATUITAMENTE I TUOI ANNUNCI INSERISCI UN ANNUNCIO